Ripetizioni di Chimica Analitica - Bologna

Programma Standard di Preparazione...

  • Elaborazione Statistica dei dati sperimentali: errori nell'analisi chimica, trattamento statistico dell'errore, test di significatività, propagazione dell'errore e cifre significative, metodi analitici relativi ed assoluti, curve di calibrazione, calibrazione esterna, calibrazione interna, aggiunte standard, metodo dei minimi quadrati, caratteristiche di una metodica analitica (accuratezza, precisione, specificità e selettività, intervallo di linearità, LOD, LOQ, robustezza, solidità).
  • Il Processo Analitico (Trattamento del campione e Controllo di qualità): fonti di errore nel processo analitico, campionamento, preparazione del campione, riduzione delle interferenze (estrazione solido-liquido, estrazione liquido-liquido, SPE), materiali di riferimento.
  • Equilibri in Soluzione Acquosa: chimica delle soluzioni acquose, trattamento sistematico dell'equilibrio, equazione del bilancio di massa, equazione del bilancio di carica, risoluzione di equilibri multipli con il metodo sistematico, attività e concentrazione, coefficiente di attività, forza ionica, equazione di Debye Huckel, prodotto di solubilità, effetto dello ione comune, effetto della formazione di complessi, effetto del pH, separazioni per precipitazione.
  • Analisi Gravimetrica: precipitazione e caratteristiche di un precipitato, precipitazione omogenea, impurezze nei precipitati, digestione, riprecipitazione, mascheramento, lavaggio, essiccamento e calcinazione, comuni reattivi precipitanti.
  • Analisi Volumetrica: calcoli applicati all'analisi volumetrica, coppie coniugate acido-base, soluzioni tampone,  teoria delle titolazioni di neutralizzazione, curve di titolazione acido-base, curve di titolazione per acidi e basi forti, curve di titolazione per acidi deboli, curve di titolazione per basi deboli, composizione delle soluzioni tampone in funzione del pH, curve di titolazione per sistemi acido-base complessi, miscele acido forte-acido debole o base forte-base debole, acidi e basi polifunzionali, soluzioni tampone di acidi poliprotici, calcolo di pH di soluzioni di sali anfiprotici, curve di titolazione per acidi e basi polifunzionali, curve di titolazione per specie anfiprotiche, la composizione di un acido poliprotico in funzione del pH, applicazioni delle titolazioni di neutralizzazione, titolazioni di precipitazione, curve di titolazione, argentometria, metodo di Mohr, Volhard e Fajans, titolazioni con EDTA, titolazioni con complessanti inorganici, curve di titolazione redox, reagenti ossidanti e riducenti, applicazioni dei riducenti e degli ossidanti standard.
  • Elettrochimica: reazioni di ossido riduzione, celle elettrochimiche, potenziali elettrodici, potenziale di giunzione, elettrodi di riferimento, elettrodi di prima specie di seconda specie ed inerti, analisi potenziometrica diretta, elettrodi ionoselettivi, elettrodo a vetro, errori ed uso dell'elettrodo a vetro, elettrodi a vetro combinati e per altri cationi, elettrodi ionoselettivi a membrana cristallina, elettrodi ionoselettivi a membrana liquida, elettrodi ionoselettivi a membrana polimerica, celle sensibili ai gas, cenni su altri metodi di analisi elettrochimici.
  • Metodi di Analisi Spettrofotometrica: radiazione elettromagnetica, spettri di assorbimento in fase gassosa e condensata (spettri elettronici, rotazionali e vibrazionali), assorbanza e trasmittanza, legge di Lambert-Beer, deviazioni dalla legge di Lambert-Beer, analisi di miscele, errore spettrofotometrico, spettri in derivata, strumentazione per spettrofotometria (sorgenti, filtri e monocromatori, celle per il campione, rivelatori, configurazioni strumentali), fluorescenza, spettri di emissione ed eccitazione, analisi quantitativa, derivatizzazione di analiti, spettri atomici, atomizzazione (a fiamma, a plasma, termoelettrica), lampada a catodo cavo, configurazioni strumentali, interferenze spettrali e chimiche.
  • Tecniche Cromatografiche: principi della separazione cromatografica, parametri della separazione cromatografica e fattori che la influenzano, cromatografia planare e su colonna. Gascromatografia: principi, colonne e fasi stazionarie per gascromatografia, strumenti e rivelatori, applicazioni. Cromatografia liquida: principi e meccanismi di separazione, colonne e fasi stazionarie per cromatografia liquida, eluizione isocratica ed in gradiente, strumenti e rivelatori, applicazioni.
  • Radiochimica: Radioattività (principi ed applicazioni). Unità di misura: Becquerel (Bq), Gray (Gy) e Sievert (Sv). Modi di decadimento: alfa, beta-, beta+, per cattura elettronica, fissione spontanea. Radiazioni associate ai decadimenti nucleari: emissioni gamma, elettroni di conversione e Auger, radiazioni X. Leggi di decadimento: tempo di emivita, vita media e cinetica di decadimento. Rilevatori di radiazioni: esempi di analisi qualitative e/o quantitative. Radioprotezione. Applicazioni della Radiochimica. Principali applicazioni in campo chimico, farmaceutico, ambientale ed alimentare dei metodi analitici sopraelencati.

 

Materiale Didattico di Supporto

 

Ampia flessibilità nell'erogazione di "Percorsi Didattici"...

  • Lezioni Specifiche (su parti del programma in cui lo studente presenta lacune didattiche)
  • Preparazione Esami (Scritti e Orali)

 

Strumentazione Didattica...

 

Metodologia Didattica...

  • Argomenti Generali: Lezioni (di recupero, sviluppo e approfondimento) sui programmi svolti a lezione.
  • Simulazione di Prove Scritte e Orali: Analoghe, per argomenti e struttura, a quelle proposte all'Università.
  • Scheda Personalizzata di Lavoro: Analisi dei risultati in modo da colmare tutte le lacune evidenziate nello svolgimento delle lezioni.
  • Per ulterioni informazioni sulle metodologie d'insegnamento adottate consultare la pagina Didattica

 

Pin It